Consegnati 20 Stralis a metano con compattatore AMS ad ALIA

Stralis CNG AMS ALIA 2019

In occasione della fornitura di 39 IVECO Stralis ad ALIA, è stata appena completata la consegna di 20 Stralis AS260S33 CNG, alimentati a metano, allestiti con attrezzatura per raccolta rifiuti automatizzata AMS modello CL1-N. I veicoli, grazie alla silenziosità e all’affidabilità dell’alimentazione a metano IVECO, insieme all’efficienza e alla produttività della tecnologia AMS, svolgeranno il servizio di raccolta rifiuti nell’area metropolitana fiorentina e nei comuni limitrofi.

Questo ci riempie di orgoglio perchè l’azienda responsabile dello svolgimento del servizio e dello sviluppo del territorio della toscana centrale ha scelto due aziende, GHETTI e AMS, che proprio nella toscana centrale hanno messo le loro radici per poi diventare marchi affermati per le soluzioni proposte ai propri clienti in tutta Italia e, nel caso di AMS, anche in molti paesi del mondo.

AMS è un’azienda italiana leader nella produzione di mezzi per la gestione dei rifiuti urbani. Grazie a un’esperienza pluridecennale nel campo delle attrezzature industriali, AMS offre soluzioni innovative ed efficienti per il waste management.

Ad oggi, AMS ha prodotto e immesso sul mercato migliaia di veicoli, tra i quali oltre 1500 veicoli a caricamento laterale modello CL1, universalmente riconosciuti come i più affidabili sul mercato. I diversi brevetti depositati nel corso dei decenni testimoniano della vocazione di AMS all’innovazione e allo sviluppo di soluzioni all’avanguardia per la raccolta rifiuti.

ALIA Servizi Ambientali Spa è la nuova grande società di gestione dei servizi ambientali della Toscana Centrale. Nasce dall’aggregazione tra quattro aziende che hanno deciso di unire un patrimonio di risorse, conoscenze e competenze, accumulato in numerosi anni di attività, per realizzare un unico, forte soggetto industriale capace di fronteggiare nuove sfide, economiche e sociali.

Gli obiettivi che ALIA si pone di raggiungere sono: affermare l’unicità del territorio prendendosene cura ogni giorno, garantire la centralità del cittadino con il quale sarà costantemente in dialogo, educare le nuove generazioni alle buone pratiche di riduzione dei rifiuti, promuovere e sostenere l’incremento di una raccolta differenziata di qualità, affermare la sicurezza della gestione degli impianti e dei luoghi di lavoro.

Richiedi Info