Tante novità CASE presentate al BAUMA 2019

bauma 2019 case construction

Alla manifestazione di Monaco BAUMA 2019, CASE presenterà l’offerta completa di soluzioni a 360 gradi per le imprese e la gamma di macchine progettate per riflettere l’approccio del marchio, incentrato sul cliente e sulle diverse applicazioni.

Tradizione e innovazione al centro dello stand

La lunga tradizione del marchio e le sue continue innovazioni saranno al centro dello stand espositivo di CASE Construction Equipment, nella nuova ubicazione allo stand FN 817.

Come prevede l’approccio adottato da CASE per fornire soluzioni alle richieste specifiche dei clienti, lo stand sarà suddiviso in base alle diverse applicazioni. CASE esporrà 15 macchine e la consociata IVECO quattro veicoli. Le macchine CASE e i veicoli IVECO: insieme per celebrare il passato, il presente e il futuro del marchio CNH Industrial.

Attività estrattiva

Nella sezione dedicata all’attività estrattiva, saranno esposte una pala gommata CASE 1121G, un escavatore CASE CX300D e un ASTRA HD9, tutti dotati della capacità e della potenza richieste per soddisfare le esigenze del lavoro in cava.

La pala CASE 1121G è dotata di un motore FPT Stage IV senza filtro antiparticolato (DPF), che offre le migliori prestazioni della categoria, con coppia elevata a bassi regimi, senza la necessità di un sistema di raffreddamento supplementare. L’innovazione continua all’interno della pala, con un parabrezza ricurvo monoblocco e un display retrovisore che migliora il comfort e la visibilità dell’operatore.

Sull’escavatore CASE CX300D una pompa a comando elettronico, una valvola principale più grande e sensori idraulici multipli aumentano del 6% la forza di strappo, rendendo l’escavatore la macchina ideale per l’attività estrattiva. Le già ottime prestazioni della macchina in questo settore vengono aumentate ulteriormente dai sensori avanzati che monitorano continuamente la natura del lavoro svolto, fornendo automaticamente la quantità di pressione idraulica richiesta.

Riciclaggio

Per il settore del riciclaggio rifiuti saranno esposti una pala gommata CASE 821G Waste Handler (WH) e un IVECO Stralis X-Way NP con gru.

Il motore Stage V della pala CASE 821G WH presenta la tecnologia di post-trattamento Hi-eSCR2 di FPT Industrial. Di conseguenza non richiede manutenzione ed è abbastanza compatto da non compromettere l’eccellente visibilità posteriore.

Appositamente progettata per questa applicazione, la pala CASE 821G Waste Handler è dotata di un pacchetto completo di protezioni per la macchina e prevengono l’accumulo di materiale. Il pacchetto comprende una protezione dell’assale anteriore, protezioni del cilindro di sollevamento, espulsori di detriti sul telaio anteriore e una protezione per il serbatoio.

Lo Stralis X-Way NP di IVECO è alimentato dalla tecnologia a gas naturale leader del settore. Il motore Cursor 9 a gas naturale compresso (CNG) da 400 HP e 1700 nM offre prestazioni pulite, silenziose e a basso consumo energetico. Questo, assieme alla straordinaria manovrabilità, alle dimensioni globali compatte, all’altezza libera dal suolo, alla trazione e al notevole carico utile, fa dello X-way NP il camion ideale per il riciclaggio.

Edilizia urbana

Tanti i mezzi che saranno presenti nel settore dello stand dedicato all’edilizia urbana: dal nuovo escavatore CASE CX90D alla minipala compatta cingolata CASE TV450, dai miniescavatori CASE CX18 e CX37 alla terna CASE 570ST (per mercati non regolamentati), dalla pala gommata compatta CASE 321F all’IVECO DAILY 4×4.

L’escavatore midi CASE CX90D MSR completa la gamma di escavatori serie D CASE aggiungendo un’opzione di media dimensione. Questa versione girosagoma ha un motore Yanmar Stage V con una capacità di 3,3 litri e una potenza di 69HP.

Anche il CASE CX90D, il più veloce della sua categoria, presenta opzioni come le valvole di campionamento dell’olio, predisposizione per attacco rapido e luci a LED. Questo nuovissimo escavatore, che beneficia dei più recenti progressi in materia di comfort per l’operatore, è provvisto della spaziosa cabina della serie D di CASE, ha grandi monitor di facile lettura e un sedile con schienale alto progettato per ridurre i punti di pressione e quindi la stanchezza.

Farà il suo debutto europeo il modello CASE TV450, la più grande minipala compatta cingolata mai prodotta da CASE. Con una massiccia capacità operativa di 2040kg al 50% del carico di ribaltamento, questo modello può gestire comodamente lavori impegnativi, dal movimento pallet alla silvicoltura. La tecnologia a riduzione catalitica selettiva (SCR) di CASE assicura l’efficiente erogazione di potenza, nonché la facilità di rabbocco e manutenzione del motore.

Il Daily 4×4 di IVECO è il primo veicolo 4×4 sul mercato con peso a pieno carico fino a 7 tonnellate, un carico utile fino a 4.300kg e lunghezze della carrozzeria fino a 5 m. Parte della nuova gamma Daily 4×4, offre l’esclusivo cambio automatico Hi-Matic IVECO a 8 rapporti e freni a disco con ABS.

Edilizia stradale

Il settore dedicato all’edilizia stradale esporrà la motolivellatrice CASE 856C AWD, l’apripista cingolato CASE1650M e il camion ribaltabile IVECO X-Way.

La serie C di motolivellatrici CASE è dotata del miglior controllo del versoio della categoria. Inoltre questa gamma più recente di grader CASE possiede una trasmissione avanzata Ergopower che, assieme ad un convertitore di coppia, assicura un cambio regolare per un controllo perfetto. La ralla girevole incapsulata montata su rulli garantisce una rotazione agevole del versoio, offrendo una soluzione tecnica senza attrito.

L’apripista CASE 1650M è appositamente progettato per un’elevata potenza di spinta e precisione di livellamento. Un motore turbo produce una coppia elevata, mentre la trasmissione idrostatica aziona ciascun cingolo in modo indipendente.

Oltre alla solidità richiesta per le applicazioni di edilizia stradale, il camion ribaltabile IVECO X-Way presenta anche le più recenti tecnologie IVECO in materia di risparmio energetico e sicurezza. Ne derivano un’elevata produttività, il migliore carico utile della categoria e un eccezionale costo totale di proprietà.

Gli skid steer CASE celebrano il 50° anniversario

Il 2019 segna il 50° anniversario delle minipale compatte gommate CASE. Ospite d’eccezione, il CASE 1530 “Uniloader” del 1969, capostipite dei futuri skid steer CASE. Sin dall’inizio le minipale compatte gommate hanno svolto un ruolo fondamentale per il marchio CASE. La serie attuale conserva la stessa versatilità che ha reso così popolari quelle precedenti, unendo innovazioni quali una cabina che offre la migliore visibilità sul mercato.

Premi agli operatori

Diversi progetti dedicati agli operatori saranno resi noti durante la fiera per festeggiare gli operatori CASE e premiarli per la loro lealtà e il loro impegno nei confronti del marchio. Tutti loro contribuiscono alla mission del marchio: la creazione di una autentica community degli operatori di macchine CASE.

Ci vediamo dall’8 al 14 aprile al BAUMA 2019!

Richiedi Info