Stralis NP vince con il gas naturale

Stralis NP Eni Pontedera

Iveco si è aggiudicata il titolo di “Large Goods Vehicle Manufacturer of the Year” in occasione dei GreenFleet Awards che hanno l’obiettivo di mettere in evidenza i traguardi raggiunti in termini di sostenibilità nel settore dei veicoli commerciali. I giudici hanno affermato: “Produrre grandi veicoli per il trasporto merci e rispettare l’ambiente non è un compito facile ma Iveco ha superato ogni aspettativa con il Nuovo Stralis NP, che alcuni definiscono il camion più verde della storia”.

  • La silenziosità del motore supera il suo equivalente diesel Euro VI del 50-75%, con una riduzione dell’inquinamento acustico di 3-6 dB rispetto ad altri camion della categoria.
  • Con gas naturale compresso (CNG) o liquefatto (LNG), il motore Cursor 9 Natural Power riduce le emissioni di CO2 del 95% rispetto ai suoi equivalenti diesel.
  • L’ampia capacità dei serbatoi del Nuovo Stralis NP aumenta l’autonomia della versione LNG fino a ben 1.500 km.
  • Il cambio EuroTronic contribuisce a ridurre del 3% il Total Cost of Ownership rispetto al modello precedente.
  • Il sistema di post-trattamento del Nuovo Stralis NP non richiede l’utilizzo di AdBlue, filtro particolato, SCR o EGR.

In Italia è stata inaugurata a Pontedera (PI) la nuova stazione LNG realizzata da Eni, la quinta in Italia. I veicoli Iveco alimentati a Gas Naturale Liquefatto possono contare oggi in Italia su cinque punti di rifornimento dislocati in altrettanti nodi strategici per il traffico merci, tra cui l’impianto Eni di Piacenza.

Iveco vanta una lunga esperienza nel mercato dei veicoli commerciali Natural Power, avendo già introdotto sulle strade oltre 15.000 veicoli alimentati a gas tra furgoni, camion e autobus.

Richiedi Info